I ragazzi delle terze e quarte dell’indirizzo odontotecnico hanno partecipato alla conferenza tenuta dall’odt. Giorgio Borin dal titolo “Qeullo che dovremmo considerare, e che sta prima ed intorno, ad una riabilitazione protesica”. In un suo post su Facebook l’odt. Borin scrive:

prima del “come fare” ci deve essere il “perchè fare”. Penso che non dovranno mai dimenticare quello che, sperabilmente, produrranno verrà collocato in un corpo umano e avrà una valenza diretta sul “ben stare” del paziente. Le “capacità artistiche”, l’estetica, le tecnologie più o meno complesse o digitalizzate, non basteranno. “Bisogna sapere più di quello che si fa, per non fare più quello che si fa”.

Grazie odt. Borin per questa sua conferenza e per aver spronato i nostri ragazzi a fare un passo mentale in più rispetto alla loro abitudine lavorativa.

 

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi